Fissa Appuntamento
CLICCA QUI

Alcuni termini non ti sono chiari?
consulta le voci del glossario.

Affidabilità del richiedente

Capacità del cliente di ottenere credito determinata sulla base del reddito, del livello di indebitamento in essere e della capacità dimostrata in passato di onorare le promesse di pagamento.

Anticipo contante (cash advance)

Operazione di prelievo denaro contante presso uno sportello bancario automatico (ATM), tramite la carta di credito Compass. Per accedere a tale servizio è necessario digitare il proprio PIN (codice di identificazione personale).

Carta di Credito Compass

La Carta di Credito Compass è una riserva di denaro sempre a disposizione del cliente, nei limiti del fido assegnato, che permette di effettuare acquisti in Italia e all'estero, utilizzando un circuito - Visa o MasterCard - presso esercizi commerciali e siti Internet di e-commerce oltre che prelevare denaro contante presso tutti gli sportelli bancari (ATM). Le carte di credito Compass possono avere differenti modalità di rimborso:

  • a saldo, con il rimborso di quanto utilizzato nel mese precedente, per l'intero e senza interessi;
  • rateale, con il rimborso in parte o per l'intero di quanto utilizzato, in un numero di rate predefinito (esempio: 12 per Carta Viva Dodici), maggiorato di una commissione;
  • revolving, con il rimborso di una percentuale del debito residuo, mese per mese, maggiorato degli interessi maturati.

Cessione del Quinto dello Stipendio Compass

La Cessione del Quinto dello Stipendio è un finanziamento destinato ai lavoratori dipendenti, nel quale le rate di rimborso sono detratte direttamente dalla busta paga dal proprio datore di lavoro, quindi non è necessario essere titolari di un conto corrente né ogni mese pagare i bollettini postali.

Convenzionato Compass

Si tratta di un esercizio commerciale - rivenditore di beni o servizi (auto, elettrodomestici, viaggi ..) - partner di Compass. Presso i suoi punti vendita è possibile accedere ai servizi di finanziamento Compass per acquistare beni o servizi, rimborsando in più rate mensili l'importo totale o parziale del loro prezzo.

Costo Totale del credito

Tutti i costi, compresi gli interessi, le commissioni, le imposte e tutte le altre spese, che il Cliente deve pagare in relazione al contratto e di cui Compass è a conoscenza. Include i costi relativi ai sevizi accessori, ivi compresi quelli di assicurazione, connessi con il contratto di finanziamento, se la stipula del contratto accessorio è obbligatoria per ottenere il credito o per ottenerlo alle condizioni contrattuali offerte.

Credito al Consumo

E' la concessione di credito sotto forma di finanziamento o di dilazione di pagamento o altra facilitazione finanziaria. Compass è specializzata in:

  • Prestiti Personali;
  • Carte di Credito;
  • Cessione del Quinto dello Stipendio;
  • Finanziamenti destinati all'acquisto rateale di beni o servizi.

Delegazione di pagamento

La delegazione di pagamento si affianca alla Cessione del Quinto dello Stipendio e consente ad un lavoratore dipendente, che abbia già in corso una cessione, di accedere ad un altro finanziamento con quota cedibile pari ad un ulteriore quinto dello stipendio netto, permettendo così, la coesistenza tra la cessione del quinto e la delegazione di pagamento nel limite massimo del doppio quinto di trattenuta mensile.

Durata del finanziamento

Intervallo temporale concordato tra Compass e il cliente durante il quale l'ultimo deve restituire il prestito. Decorre dal perfezionamento del contratto e ha termine col pagamento dell'ultima rata.

Estinzione anticipata

Diritto del cliente ad estinguere il prestito in qualsiasi momento, anticipatamente rispetto al termine concordato, in parte o per l'intero. In caso di estinzione anticipata il Cliente ha il diritto ad una riduzione del costo totale del credito pari agli interessi e ai costi dovuti per la vita residua del contratto, e Compass ha il diritto ad un indennizzo nei limiti previsti dalla legge (art 125-sexies del Testo Unico Bancario, D.Lgs. 1º settembre 1993, n. 385 e successive modifiche e integrazioni).

Garanzie

Le eventuali garanzie richieste da Compass nella concessione di un finanziamento sono di tipo personale - come per esempio la firma di un coobbligato o una fidejussione. Compass sui propri finanziamenti non richiede garanzie reali (pegno o ipoteca).

Importo Totale del Credito

Il limite massimo o la somma degli importi messi a disposizione del Cliente in base al contratto.

Prestito Personale Compass

Il Prestito Personale Compass è un finanziamento erogato direttamente al cliente tramite assegno o bonifico, personalizzabile per importo, durata e modalità di rimborso a seconda delle esigenze del cliente.

Rata

Versamento periodico da corrispondere a Compass come rimborso del finanziamento ricevuto, generalmente a cadenza mensile, comprensivo sia della quota capitale che della quota di interessi maturata. Viene effettuato tramite addebito diretto su conto corrente oppure bollettini.

Rata minima

Prevista per le Carte di credito Compass con modalità di rimborso rateale o revolving, è l'importo minimo che il cliente è tenuto a rimborsare mensilmente come copertura del debito residuo. Generalmente espressa come importo o come percentuale del fido della carta.

Quota capitale

Porzione della rata di rimborso che riguarda la restituzione del capitale preso in prestito.

Quota interessi

Porzione della rata periodica di rimborso che concerne la corresponsione degli interessi maturati sul capitale residuo.

TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale)

Il Taeg è un indice, espresso in termini percentuali, del costo complessivo del finanziamento, calcolato su base annua in relazione alla durata del finanziamento ed alla periodicità delle rate. Comprende tutti gli oneri accessori quali spese di istruttoria, spese di apertura pratica, spese di incasso e gestione pratica, spese invio e stampa carnet bollettini postali, spese invio comunicazioni di trasparenza, imposte di bollo e premi assicurativi, se la conclusione di un contratto avente ad oggetto tali servizi è' un requisito per ottenere il credito, o per ottenerlo alle condizioni offerte.

TAN (Tasso Annuo Nominale)

Il TAN è il tasso di interesse, espresso in percentuale e su base annua, applicato da Compass all'importo lordo del finanziamento. Viene utilizzato per calcolare, a partire dall'ammontare finanziato e dalla durata del prestito, la quota interesse che il debitore dovrà corrispondere al finanziatore e che, sommata alla quota capitale, andrà a determinare la rata di rimborso. Nel computo del TAN non entrano oneri accessori quali provvigioni, spese e imposte.