Logo Compass Banca
Prestiti personali

Osservatorio Compass

Studio sul Credito al Consumo dalla parte dei punti vendita convenzionati

Osservatorio Compass

Per dare voce a coloro che ogni giorno lavorano con noi per offrire prodotti e servizi di elevato valore, Compass ha pensato di raccontare in un Osservatorio la realtà dei convenzionati, come vivono il contesto attuale e quali prospettive si attendono per il futuro.

Premessa

Compass dedica la nuova edizione flash dell’Osservatorio Compass al Natale con un focus sul settore dell’elettronica ed elettrodomestici.

Natale 2020:  per gli italiani sarà più sobrio e in famiglia.
  • Per gli italiani quello del 2020 sarà un Natale sicuramente diverso dal solito, un po’ più triste, sobrio ma anche dedicato maggiormente alla famiglia e agli affetti più cari. Il budget di spesa medio, pari a 280 euro,  è naturalmente un po’ più contenuto rispetto agli anni scorsi tuttavia si ridurranno di molto il numero di regali, probabilmente quelli meno «sentiti», e trovano quindi più spazio i regali dedicati alle persone davvero importanti – figli e partner in particolare.

  • Abbigliamento, accessori e scarpe rimangono le categorie di regalo da fare e da ricevere più citate; si riducono, per il contesto di limitazioni negli spostamenti, i  viaggi e i biglietti aerei in favore dei piccoli elettrodomestici e degli articoli per il fitness.

  • Il 32% degli intervistati dichiara che farà gli acquisti di Natale esclusivamente online. In generale questo canale viene privilegiato per i prodotti elettronici più piccoli, per i viaggi e ticketing.  Beni di lusso, prodotti alimentari, biciclette, gioielli e abbigliamento sono invece appannaggio dell’offline.

  • Chi sceglie di acquistare in negozio lo fa principalmente per toccare con mano il prodotto (29% delle citazioni, che arrivano al 35% per gli over 55 anni) e per sostenere i negozianti e l’economia locale già molto provata dalla crisi economica in atto.

Focus – Elettronica ed elettrodomestici
  • Sono piuttosto pessimisti gli esercenti appartenenti al settore dell’elettronica ed elettrodomestici, con il 61% che prevede per Natale un calo delle vendite rispetto al 2019. Solamente per il 4% andrà meglio. A incidere non solo la crisi economica del Paese, ma anche la concorrenza dell’online che si prevede impatterà sul giro d’affari per il 27%.

  • La telefonia continua ad essere la protagonista del settore, trainando le vendite del 2020 e del prossimo Natale e per la quale i convenzionati registrano la concorrenza più forte dei player digitali.

  • Complice il periodo di crisi, le intenzioni di acquisto per i prodotti di elettronica ed elettrodomestici diminuiscono leggermente rispetto al 2019: nei prossimi 12 mesi gli italiani acquisteranno prodotti di telefonia (36%), PC/ Tablet (25%), un nuovo TV (23%) e piccoli elettrodomestici (20%).

Diventa cliente:

Fatti consigliare da un nostro esperto. Con Compass ti basta un giorno. Fissa un appuntamento!

FISSA UN APPUNTAMENTO

Ti bastano pochi documenti per chiedere il tuo prestito completamente online.

richiedi online