Logo Compass Banca

Consigli utili per una sicurezza efficace

Evita le trappole e proteggi i tuoi dati, seguendo poche, semplici regole.

Non rispondere ad email che richiedono di comunicare i codici di identificazione, i dati della carta di credito e/o debito e il codice PIN, perché noi non te li richiederemo mai. Inoltre Compass non ti contatterà per chiederti l’OTP (One Time Password). 

Non comunicare telefonicamente informazioni personali senza verificare il numero di telefono fisso e l'identità del tuo interlocutore.

Non fornire i tuoi dati personali: noi non ti contatteremo per chiederti conferma dei tuoi dati prima di spedire la carta di credito e/o debito.

Nel caso in cui avessi comunicato informazioni riservate in seguito ad un’email o telefonata di phishing, ti preghiamo di contattare immediatamente uno dei seguenti contatti utili:

icone_Filiale-MINI.svg Servizio Clienti al n. 02 48244412

icone_Assistenza.svg Trova la filiale più vicina per bloccare i tuoi codici.

Per accedere al sito di Compass digita per intero nella barra del browser di navigazione sempre l’indirizzo www.compass.it

Controlla che i siti su cui intendi inserire i tuoi dati e/o utilizzare la tua Carta applichino i protocolli HTTPS e presentino le certificazioni Securcode o Verisign. Inoltre con i servizi 3D Secure di MasterCard e Verified by Visa, già attivi gratuitamente sulla tua carta, acquisti su internet in maniera sicura e protetta.

icone_Verifica la presenza del lucchetto -su schermo.svg

1 / 4

Verifica la presenza del lucchetto in fondo a destra sulla pagina di navigazione, indica che il protocollo SSL a 128 bit è attivo.

icone_Protezione.svg

2 / 4

Mantieni sempre protetto il tuo PC, Smartphone o tablet e aggiorna i programmi Antivirus.

icone_Non installare software-o scaricare cose strane.svg

3 / 4

Non installare software e non scaricare file di provenienza sconosciuta poiché potrebbero contenere virus infetti (es: malware, Trojan horse etc)

icone_Modificare periodicamente -la password.svg

4 / 4

Modifica periodicamente le password cercando di non crearle troppo brevi o semplici (esempio: la propria data di nascita o nome), evita di comunicarle a terzi o di salvarle automaticamente.