Fissa un Appuntamento

fissa appuntamento

Richiedi Prestito Online

richiedi prestito online

Compass presenta a Torino Compass Village

Sabato 5 settembre in piazza Vittorio Veneto e Mercoledì 9 settembre presso lo stadio Olimpico - Torino Compass Village seguirà la passione per la Nazionale!

La città di Torino è pronta ad ospitare la squadra ed i supporter della Nazionale Italiana di Calcio in vista dell'importante match di qualificazione ai Mondiali FIFA 2010 in Sudafrica contro la Bulgaria. Per l'occasione anche Compass, la finanziaria del credito alle famiglie del Gruppo Mediobanca, Sponsor Ufficiale della Nazionale Italiana che ha lanciato Carta Viva Azzurra, scende in campo con un programma ricco di iniziative e novità che si svolgeranno nella città della Mole.

Sabato 5 settembre, Piazza Vittorio Veneto, il fulcro della movida torinese, si colorerà d'azzurro per ospitare il Compass Village, un'area polivalente dedicata alla passione per la Nazionale Italiana di Calcio. Tutti i tifosi della squadra campione del mondo potranno testare la propria fede calcistica partecipando ai concorsi di Compasscup.it attraverso le numerose postazioni internet e saranno chiamati a sfidare gli amici nel torneo di calcio Balilla. Inoltre, per premiare la creatività dei partecipanti, verrà presentato il contest fotografico "Fototifo, lo scatto più bello", che prevede la possibilità di immortalare il momento più bello ed intenso della propria passione calcistica.
Mercoledì 9 settembre il Compass Village si trasferirà nell'area adiacente allo stadio torinese per intrattenere ed emozionare i tifosi azzurri in attesa del fischio d'inizio dell'incontro.

Carta Viva Azzurra: l'unica carta di credito flessibile con i colori ufficiali della squadra campione del mondo. Realizzata con le istantanee più emozionanti delle vittorie azzurre, Carta Viva Azzurra ha raccolto il parere positivo dei tifosi della Nazionale: circa 683mila tifosi infatti, di cui quasi 26mila nella regione piemontese l'hanno scelta nelle sue edizioni speciali.

« Torna indietro