Fissa un Appuntamento

fissa appuntamento

Richiedi Prestito Online

richiedi prestito online

Compass acquisisce Linea e diviene il 3° operatore specializzato in Italia nel comparto del credito al consumo

Milano, 27 dicembre 2007

Coerentemente alla strategia annunciata di costante rafforzamento delle attività bancarie del gruppo, anche al fine di riallocare progressivamente il capitale libero, Mediobanca, tramite la controllata Compass, acquisisce Linea, società di pari dimensioni attiva nel comparto del credito al consumo.

Dall'operazione nasce il terzo operatore del settore (quota di mercato dell'8,5%1) in grado di conseguire economie di scala, massimizzare il cross selling e di ottimizzare i processi operativi e la gestione del rischio, fattori cruciali per continuare ad esprimere redditività interessanti in un settore soggetto a pressioni competitive.

Il razionale industriale dell'acquisizione, che permette al gruppo Mediobanca di diversificare ulteriormente i ricavi (quota retail dal 30% al 37%), si basa sulla forte complementarietà tra le due società, in particolare:

  • di canale: la piattaforma distributiva di Compass, forte di 118 filiali cui vengono affiancate le 23 di Linea, viene completata dal canale bancario (Linea: 60 convenzioni) e da ulteriori accordi di partnership commerciali in capo a Linea;
  • di prodotto: il buon posizionamento di Compass nei segmenti del finalizzato non auto e dei prestiti personali (rispettivamente 4° e 7°, qmkt 7,9% e 5,8%) viene rafforzato (diretto non auto combined: 3°, qmkt 13,7%; prestiti personali combined: 3°, qmkt 10,3%) e completato dalla significativa presenza di Linea nel segmento della cessione del quinto (6° qmkt 7,6%) e delle carte di credito (9°, qmkt 4,1%).

La partnership commerciale con il gruppo Banca Popolare di Vicenza (oltre 500 sportelli), già attiva nel comparto leasing, verrà estesa al credito al consumo, sulla base della vigente convenzione commerciale con Linea.

Notevoli le sinergie di costo attese (~ € 40 milioni lordi), derivanti dall'efficientamento delle piattaforme operative; quelle di ricavo, ottenibili dalla complementarietà di competenze, non sono state prudentemente considerate nella valutazione.

Il prezzo, che valuta il 100% della società € 405m, è da corrispondersi in contanti ed esprime un multiplo di ~18x gli utili attesi per Linea a fine 2007, in linea con le operazioni comparabili.

La transazione riguarda il 96% posto in vendita da Banca Popolare di Vicenza e Banco Popolare ed è estendibile ai soci di minoranza.

L'acquisizione, soggetta alle autorizzazioni delle Autorità di Vigilanza, si prevede possa essere perfezionata nel corso del primo semestre 2008.

In base alle stime espresse dal consensus sugli utili del gruppo Mediobanca l'operazioneè neutral sull'EPS 08 e accretive del 2% sull'EPS 09.

A partire dal gennaio 2008 farà ingresso in Compass, in qualità di Direttore Generale, Gianluca SICHEL, 40 anni, già responsabile delle attività retail di Barclays e, in precedenza, in Clarima e McKinsey.

« Torna indietro